Myntra coupons

Flipkart coupon

abof coupons

globalnin

sabato , 23 settembre 2017

Giornata S.I.A. Regione Sicilia

Il trattamento del danno condrale del ginocchio nello sportivo

Il 29.04.17 a Palermo, presso la sede dello IEMEST  (Istituto Euromedirerrano di Scienze e Tecnologie), ha avuto luogo il Congresso Regionale della Società Italiana di Artroscopia patrocinato dalla SIA, dall’Associazione Medico Sportiva Palermo e dall’Assessorato della Salute – Regione Sicilia. Alla presenza di un pubblico molto folto e qualificato, costituito da medici ortopedici e fisiatri, da specializzandi delle Scuole di specializzazione in Ortopedia e Traumatologia e in Fisiatria, da terapisti della riabilitazione e da infermieri, si è discusso del trattamento del danno condrale del ginocchio nello sportivo.
Presenti, nella qualità di moderatori e relatori, il Direttore della Clinica Ortopedica dell’Università degli Studi di Palermo Prof. M.D’Arienzo, il Direttore della Scuola di Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia prof. A. Sanfilippo e il Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione prof.ssa G. Letizia.
Molto gradita la presenza della dott.ssa G.Lullini, giunta a Palermo dall’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna. E, naturalmente, presenti i rappresentanti di SIA Sicilia: i Delegati regionali Massimo Siracusa, Fabio Bernetti, Giorgio Li Citra e Lawrence Camarda (Prof. Associato della Scuola di specializzazione in Ortopedia e Traumatologia), il Coordinatore delle Faculty Arcangelo Russo e il Consigliere nazionale Angelo Di Giunta. 
Molto interessanti le tavole rotonde, alle quali hanno partecipato anche i fisiatri e i medici dello sport di Palermo. Tutte le relazioni hanno catturato l’attenzione del pubblico trattenendolo in sala fino alla fine del congresso.
 
Erasmo Pennolino 
Delegato S.I.A. Regione Sicilia

Download (PDF, 6.58MB)

Check Also

S.I.A. – Regione Marche

La cuffia e il CLBO – Dalla letteratura alla chirurgia artroscopica Porto Potenza Picena (MC) …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: